domenica 9 gennaio 2011

A Londra NON cercate casa e lavoro tramite agenzie italiane.

Se avete deciso di provare l’esperienza di vita a Londra non rivolgetevi mai a delle agenzie a pagamento.


Questi sono i motivi:
  1. Pagare qualcuno per trovarvi lavoro (tramite agenzie o privati) e’ illegale.
  2. I servizi offerti sono gli stessi che potreste trovare rivolgendovi ad un job center, reed, adecco, ecc…, senza versare un pound.
  3. I datori di lavoro seri non usano agenzie sapendo che non seguono le leggi.
  4. Pagare per trovare lavoro significa trovare dall’altra parte un datore di lavoro senza scrupoli.
  5. Cercare casa e’ facile anche senza una forte conoscenza dell’Inglese.
  6. Perche’ prenotare una casa prima ancora di vederla? Un normale contratto d’affitto non segue affatto questo iter.
  7. Cercare una scuola di lingua e’ altrettanto piu’ semplice. A londra ne esistono a centinaia, e la qualita’ del servizio e’ appurabile facendo delle lezioni di prova che sono gratuite.
Queste sono le agenzie a cui mi riferisco.
Sono sicuro che ne esistono delle altre. Come stanarle? E’ molto semplice:
  1. Vi dicono che trovare lavoro a Londra e’ molto semplice, basta iscriversi al loro sito. Eppure se avete letto i miei post precedenti, la sensazione e’ tutt’altra.
  2. Vi chiedono di pagare per trovarvi il lavoro. Servizio che poi vostro malgrado scoprireste non essere del tutto veritiero, ricordate che pagare per tale servizio in UK e’ ILLEGALE.
  3. Vi chiedono di prenotare la stanza ancora prima di averla vista. Nessuno affitta case o appartamenti a giorni. In realtà si trattano di ostelli, e quelli si che si prenotano.
  4. Vi assicurano la scuola di inglese migliore a prezzi vantaggiosi. Anche se fosse, sono loro a scegliere per voi sempre a loro vantaggio.
  5. Avete dei dubbi su questa o quella agenzia? Usate internet per cercare dei feedback.
Queste agenzie a volte pero' sfruttano internet a loro vantaggio. Quindi e’ molto probabile che troviate dei feedback positivi piazzati da loro. Non fatevi ingannare da chi dice che si e’ trovato benissimo usando miliardi di aggettivi se poi il feedback successivo urla arrabbiato che sono stati dei LADRI!
Posta un commento